Asti

Chiama il 3474196932 per lo smaltimento eternit a ASTI

Eseguiamo la bonifica e smaltimento di amianto compatto e friabile sulla città e provincia di ASTI e precisamente nei seguenti comuni:

Agliano Terme, Albugnano, Antignano, Aramengo, Asti, Azzano d’Asti, Baldichieri d’Asti, Belveglio, Berzano di San Pietro, Bruno, Bubbio, Buttigliera d’Asti, Calamandrana, Calliano, Calosso, Camerano Casasco, Canelli, Cantarana, Capriglio, Casorzo, Cassinasco, Castagnole delle Lanze, Castagnole Monferrato, Castel Boglione, Castel Rocchero, Castell’Alfero, Castellero, Castelletto Molina, Castello di Annone, Castelnuovo Belbo, Castelnuovo Calcea, Castelnuovo Don Bosco, Cellarengo, Celle EnomondoCerreto d’Asti, Cerro Tanaro, Cessole, Chiusano d’Asti, Cinaglio, Cisterna d’Asti, Coazzolo, Cocconato, Corsione, Cortandone, Cortanze, Cortazzone, Cortiglione, Cossombrato, Costigliole d’Asti, Cunico, Dusino San Michele, Ferrere, Fontanile, Frinco, Grana, Grazzano Badoglio, Incisa Scapaccino, Isola d’Asti, Loazzolo, Maranzana, Maretto, Moasca, Mombaldone, Mombaruzzo, Mombercelli, Monale, Monastero Bormida, Moncalvo, Moncucco Torinese, Mongardino, Montabone, Montafia, Montaldo Scarampi, Montechiaro d’Asti, Montegrosso d’Asti, Montemagno, Montiglio Monferrato, Moransengo, Nizza Monferrato, Olmo Gentile, Passerano Marmorito, Penango, Piea, Pino d’Asti, Piovà Massaia, Portacomaro, Quaranti, Refrancore, Revigliasco d’Asti, Roatto, Robella, Rocca d’Arazzo, Roccaverano, Rocchetta Palafea, Rocchetta Tanaro, San Damiano d’Asti, San Giorgio Scarampi, San Martino Alfieri, San Marzano Oliveto, San Paolo Solbrito, Scurzolengo , Serole, Sessame, Settime, Soglio, Tigliole, Tonco, Tonengo, Vaglio Serra, Valfenera, Vesime, Viale, Viarigi

Elenchiamo tutte le procedure e permessi verso gli organi competenti di ASTI che devono essere attuate per una bonifica di amianto compatto:

  • Piano di lavoro presso la ATS competente di ASTI.
  • Allestimento di misure di sicurezza contro le cadute dall’alto.
  • Noleggio di attrezzature atte alla movimentazione dei materiali da e verso la copertura.
  • Incapsulamento preventivo della superficie in cemento amianto oggetto dei lavori e per tutta l’area di calpestio per evitare liberazione di fibre d’amianto nell’ambiente circostante.
  • Rimozione delle lastre di eternit.
  • Formazione di bancali che a loro volta verranno sigillati ed etichettati come “materiale pericoloso contenente amianto”
  • Trasporto in discarica autorizzata di tipo 2B
  • Certificazione di avvenuto smaltimento.

NUOVA COPERTURA

  • Fornitura e  posa di pannelli sandwich in alluminio o lamiera preverniciata.
  • Nuova lattoneria in alluminio o lamiera preverniciata.
  • Fornitura e posa di tutti gli accessori richiesti per la tipologia di copertura.

Il tuo nome (*)

La tua email (*)

Telefono (*)

Indirizzo immobile (*)

Località (*)

Il tuo messaggio. Inserire le quantità/superfici per un preventivo più preciso (*)

Allegato

Informativa sulla Privacy*

Do il mio consenso al trattamento dei dati .

Hits: 97